Stampa
Categoria: diari
Visite: 6227
Il borgo di Scarperia, racchiuso in antiche mura intervallate da torri squadrate, ad un’altitudine di mt. 285 s.l.m., è uno dei centri storici più interessanti del Mugello ed inserito nei “Borghi più belli d’Italia”.  

L’equipaggio è il solito: Stefano, detto Baby, un ragazzo fantastico costretto su una carrozzina, sua madre Egidia, il padre Pietro e Luisa, cugina di Pietro ed amica più cara di Stefano.

alt
Veduta di Scarperia (FI)
 
            Marzo 2008

Arriviamo a SCARPERIA in una bella mattina di sole. Parcheggiamo l’auto in Via Roma e fatti pochi passi ci troviamo nella splendida Piazza dei Vicari: il cuore più antico e più bello del borgo. Infatti, in questa piccola piazza, si erge il fantastico e maestoso Palazzo dei Vicari, la Propositura (Chiesa dei SS. Jacopo e Filippo) e l’Oratorio della Madonna di Piazza, dove avveniva la cerimonia di insediamento del Vicario.

alt   alt   
Scarperia – Palazzo dei Vicari                    Chiesa dei SS. Jacopo e Filippo
 
Sulla facciata del Palazzo dei Vicari spiccano, in tutta la loro bellezza, i numerosi stemmi dei Vicari che si sono succeduti in questa ambìta carica, tra i quali i membri della famiglia Medici. Alcuni stemmi sono in terracotta, provenienti dalle botteghe dei Della Robbia.  

alt
Scarperia – Museo dei ferri taglienti
 
Una visita guidata ci consente di ammirare l’interno del Palazzo, ricco di affreschi ed arredi, e di visitare il prezioso archivio storico che ospita il Museo dei Ferri Taglienti. Questo borgo è noto in Italia ed in Europa per la produzione di lame (coltelli, cesoie, temperini, forbici ecc.) e questa antica attività di coltellinai è ampiamente documentata fin dal XV secolo.

alt
Scarperia – Bottega del Coltellinaio
 
La visita guidata ci porta anche nella Bottega del Coltellinaio, in Via Solferino, e lì possiamo guardare da vicino tutte le attrezzature ed i materiali utilizzati dagli antichi artigiani: il salto indietro nel tempo è veramente affascinante.
Dopo una breve visita alla Propositura passeggiamo lungo Via Roma, dove numerose botteghe espongono i “Ferri Taglienti”.
Lasciato il borgo, facciamo una breve sosta all’Autodromo del Mugello per assistere alle prove su pista di alcuni motociclisti.

alt
Stefano al ristorante
 
Raggiungiamo poi CAFAGGIOLO e ci fermiamo per pranzare nell’Osteria “Girodibacco”. In questo locale bello ed accogliente, abbiamo mangiato “tortelli di patate mugellani”, “schiaffettoni alla bombardina” e delle “patate ghiotte” (con lardo di Colonnata, cipolle dorate e origano) che ci hanno pienamente soddisfatto.
Dopo questa appagante mangiata, raggiungiamo il Castello Mediceo di Cafaggiolo, situato a 100 mt. dal ristorante.

alt
Castello Mediceo di Cafaggiolo
 
Il Castello, splendido gioiello di architettura rinascimentale, fu una delle residenze preferite di Lorenzo il Magnifico: si rifugiava qui, sfuggendo alla “Res Publica”, per ritrovare la quiete nella bellezza della natura. Visitiamo gli ampi saloni, ricchi di affreschi, ed il vasto parco cinto da mura, che si sviluppa dietro la villa e nel quale è possibile ammirare dei bellissimi alberi centenari. Attualmente il castello è residenza privata e ospita congressi, meeting e ricevimenti.

alt
Veduta del Lago di Bilancino
 
Sulla strada del ritorno preferiamo percorrere “la panoramica” che ci consente di godere lo splendido panorama che spazia sul Lago di Bilancino.

Come al solito il tempo è volato, abbiamo passato una fantastica giornata in terra Mugellana ricca di storia e di bellezze naturali.

Nella Photo gallery del nostro sito www.camperdream.it sono disponibili tutte le foto del viaggio.
 
INFORMAZIONI UTILI

 

SCARPERIA dista da Prato, dove abitiamo, circa 45 Km; a Calenzano (FI) abbiamo preso l’autostrada A1 direzione Bologna con uscita Barberino di Mugello, seguendo poi le indicazioni stradali. 

Per i camper diversi PS fuori le mura con carico e scarico in Via Boccaccio, poco distante dal centro storico; per informazioni Polizia Municipale Tel. 055.84.31.635.
Palazzo dei Vicari e Pro Loco: Tel. 055.84.68.165, chiuso lunedì e martedì, costo biglietto per visita guidata 4 euro; accessibile ai disabili in carrozzina dall’entrata laterale (ascensore per accedere ai piani).
Per altre informazioni consultare il sito www.comune.scarperia.fi.it/
Per gli orari di visita al Castello Mediceo di Cafaggiolo (5 euro a persona) telefonare ai numeri 055.84.79.293 – 340.25.38.894 – 347.19.18.130; www.castellodicafaggiolo.it; i piani superiori non sono accessibili ai disabili motori.